Il cielo in una pancia

13 AGOSTO, Ricadi (Calabria) – Festival avvistamenti teatrali

Molto più spesso di quanto crediamo, la pancia rivela le nostre vere emozioni, è sincera anche quando vorremmo mentire a tutti (noi stessi compresi) a volte determina le nostre decisioni.
La pancia ci segue dall’infanzia e non è capace di tacere: accompagna i nostri giochi preferiti da bambini, ci fa ridere, cova i nostri desideri, si tende o si rilassa a seconda delle prove che dobbiamo superare, ci fa sentire innamorati.

Il cielo in una pancia - Alessandra Faiella
Appunti G - Alessandra Faiella

ApPUNTI G

23 OTTOBRE – Crema– Teatro San Domenico
DA DEFINIRE – Prata di Pordenone, Teatro Pileo
DA DEFINIRE – Venaria, Teatro Concordia
DA DEFINIRE – Lodi, Teatro alle Vigne

Quattro donne per uno spettacolo che tra monologhi e pezzi corali, un’irresistibile ricetta afrodisiaca e una pagina di cronaca,s’interroga su pregiudizi e luoghi comuni; un viaggio nell’universo sessuale femminile dove risate e informazione diventano la miscela esplosiva per riflettere su un tema dalle mille sfaccettature e implicazioni: dall’accettazione di sé ai ruoli imposti, dal poetico mito della “prima volta” alle sperimentazioni erotiche over 60, ma anche la nuova frontiera dei sex robots e dei chirurghi plastici, prostituzione e diritti negati.

Coppia aperta, quasi spalancata.

3-14 NOVEMBRE, Milano – Teatro della cooperativa
27 NOVEMBRE, Mondello Del Lario

Una macchina teatrale perfetta, strepitosi tempi comici e il continuo
dialogo tra palcoscenico e pubblico nel capolavoro di Fo/Rame:
a quarant’anni da quel testo, con quattro decenni di “evoluzione
dei costumi” alle spalle, le cose sono poi davvero cambiate?

Coppia aperta - Alessandra Faiella